MENSI MANKA

Mensi Manka è nata a Korce, Albania l’8 di giugno 1986. Ha iniziato gli studi pianistici all’età di 6 anni. Fin da piccola si è segnalata nelle attività organizzate dall’istituto, sia come accompagnatrice di diverse classi di violino, sia come solista, esibendosi in occasione di feste nazionali e altri eventi al “Palazzo della cultura” della città natale. Ha partecipato a vari edizioni del Concorso nazionale Pianisti i Ri a Tirana per i giovani pianisti conseguendo a 10 anni il 3° premio, oltre ad altri riconoscimenti. In Italia ha continuato gli studi al conservatorio “G. B. Martini” di Bologna dove ha concluso il Biennio Superiore di II livello di Pianoforte principale diplomandosi con lode. Ha tenuto concerti a Bologna, Verona ed altre città italiane. Nel 2008 ha vinto il 2° premio al Concorso Internazionale “Toscana Classica” di Pontedera, Pisa per la sezione Formazione Cameristica (duo pianistico a 4 mani) e come solista si è aggiudicata per due anni consecutivi la borsa di studio “Premio Magone” presso il conservatorio “G.B. Martini” di Bologna. Nella stessa sede è stata scelta per eseguire il concerto K 466 di Mozart con l’orchestra. Negli ultimi anni ha avuto diversi contratti come pianista accompagnatrice sia dentro che fuori il conservatorio collaborando con vari Maestri tra cui il Maestro e baritono Maurizio Leoni svolgendo il ruolo di pianista accompagnatrice nella sua classe di canto al liceo musicale “A. Masini” di Forlì. Nel 2011 è stata la pianista accompagnatrice dell’ opera La cambiale di matrimonio di Rossini messa in scena al Circolo Culturale Lirico Bolognese. Attualmente insegna pianoforte alla scuola A. Impullitti di Pianoro e presso l’associazione Musicaper di Bologna.