Gianluca Guido Maccarrone

Introdotto giovanissimo agli studi musicali da Michele Gagliano, si è poi formato a Milano alla scuola di Bruno Giuffredi, sotto la cui guida ha conseguito il diploma in chitarra classica seguito dalla laurea in DAMS (indirizzo storico - musicologico) con il massimo dei voti e la lode.

Premiato in numerosi concorsi nazionali ed internazionali d'interpretazione musicale, è risultato vincitore del 2° premio (con 1° non assegnato) al "Città di Asti" (1992) ed al "Città di Reggio Calabria" (1993), e del 1° premio al "Musica Insieme" (CT, 1998), al "Città di Castelfidardo" (AN, 1999), al "Nazionale A.Gi.Mus. Varenna" (LC, 1999); al "M.A.G.M.A." (CT, 2000) ed al "Johannes Brahms" di Acqui Terme (AL, 2002).

In duo con Rita Casagrande, ha vinto nel 2005 il 1° Premio Assoluto all'VIII° Festival Chitarristico Internazionale "Città di Voghera" ed al I° Concorso Chitarristico Internazionale "Arte a 6 corde" (Pavullo MO). Perfezionatosi con David Russell, Remì Boucher, Frank Bungarten, Charles Ramirez, Alberto Ponce e, in ambito cameristico, con Gianpaolo Bandini, dal 2001 al 2007 ha frequentato i Corsi Annuali di Perfezionamento tenuti da Andrea Dieci, Bruno Giuffredi e Vittorio Vinay presso l'Accademia Chitarristica "Giulio Regondi" di Milano.

In questo ambito, nel 2002, ha ricevuto il diploma di merito come miglior allievo effettivo, aggiudicandosi l'incisione del suo primo cd. Il cd contiene la prima incisione integrale dei Quattro Studi di Nicola Jappelli.

Ancora in campo contemporaneo, nel 2006, ha partecipato con Rita Casagrande e Raimondo Mantione alla registrazione di un cd dedicato all'opera per chitarra di Roberto Tagliamacco. Entrambi i cd sono editi dall'etichetta "Sinfonica" di Milano.

Ha tenuto recital solistici, in duo e con orchestra in Italia, Francia e Repubblica Slovacca. Nel 2008, ha eseguito in diverse occasioni il Primo Concerto per Chitarra e Orchestra op.30 di Mauro Giuliani, sotto la direzione di Maurizio Guernieri.